• Home
  • Notizie
  • Quali sono le regioni corse da visitare? | Andare in Corsica

ricci di spugna Castagnola Girelle

Quali sono le regioni corse da visitare?

Mare cristallino con sfumature che vanno dal turchese al verde smeraldo, spiagge caraibiche, piccoli borghi e un entroterra dalla natura aspra e selvaggia: benvenuti in Corsica l’isola della bellezza.

Viaggiare per la prima volta in Corsica

La Cosica è una terra nel cuore del Mediterraneo dal carattere forte e dai contrasti intensi, che affascina il visitatore per l’autenticità delle sue tradizioni, per i paesaggi mozzafiato e una natura incontaminata capace di suscitare emozioni profonde.
Visitare la Corsica è un’esperienza unica, arricchita dalla possibilità di praticare attività adatte a soddisfare tutti i gusti ed età. Dalle spiagge di sabbia fine come borotalco del Sud al paesaggio aspro e selvaggio del monte Cinto, la Corsica è una continua scoperta di tesori nascosti che si svelano al turista per una vacanza indimenticabile.

Mappa della Corsica: guida ai suoi territori

Viaggiare per la prima volta in Corsica pone a tutti un immancabile quesito: scegliere il Nord o preferire il Sud dell'isola? La risposta definitiva non esiste, perché la Corsica offre paesaggi di assoluta bellezza ovunque, e molto dipende dal tipo di vacanza che si vuole fare. Vediamo le principali caratteristiche delle diverse aree.

• Corsica del Sud - Se amate il mare e una vacanza in pieno relax sdraiati al sole delle più belle spiagge dell’isola, allora questa è la zona che fa per voi. Santa Giulia, Rondinara e Palombaggia sono considerate tra le spiagge più suggestive dell’isola, mentre celebri località come Bonifacio con le sue alte falesie bianche e Porto Vecchio sono la cornice ideale per le vostre serate mondane.
• Corsica del Nord - In questo caso la parola d’ordine è: natura! Il Nord offre scenari unici di una bellezza selvaggia e incontaminata, oltre ad essere un ottimo punto di partenza per chi vuole andare alla scoperta dell’entroterra o fare escursioni in montagna.